Critica d'arte

BIOGRAFIA

Critica d’arte contemporanea. Si è laureata in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Bologna con una tesi su Willem De Kooning, pubblicata in Studi di Estetica, a cui sono seguiti due anni di perfezionamento sempre all’Università di Bologna.

Inizia la sua attività collaborando con importanti riviste specializzate (Flash Art, Juliet Art Magazine, Tema Celeste) e con alcuni quotidiani (Il Corriere della Sera, Il Resto del Carlino, Il Tempo). Cura numerose mostre per spazi pubblici e gallerie private.

Nel 1993 è stata coordinatrice del Padiglione Italia della XLV Esposizione Internazionale d’Arte Biennale di Venezia, in occasione della quale pubblica un saggio su Markus Lüpertz nella sezione Slittamenti.

INCARICHI PROFESSIONALI

 

Pubblicazioni

Oltre al già citato saggio su Willem De Kooning, estratto dalla tesi di laurea, ha pubblicato saggi teorici tra i quali:

  • Costruttivismo e Bauhaus, in Arte, Mondadori, 1992
  • Il cambiamento del cambiamento, atti del convegno: Arte- utopia o regressione?, Mondadori, 1992
  • L’idea e l’oggetto, arte tra estetica e comunicazione, Editrice Compositori, Bologna, 2005
  • Stefano Pizzi, Miscellanea, Prearo Editore, Milano, 2013

Mostre pubbliche e private

Ha curato e organizzato in varie città italiane ed estere mostre d'arte contemporanea
in gallerie private e soprattutto spazi pubblici.

Attività Didattica

Ha tenuto seminari di Sociologia dell’arte presso l’Università degli Studi di Bologna, lezioni e interventi in varie sedi italiane, tra le quali Il Politecnico di Milano, la Galleria d’Arte Moderna di Bologna, la I.U.L.M. University di Milano.

Ha tenuto conferenze sulla Tecnica scultorea italiana presso il California College of Arts and Crafts di San Francisco.

Nel 2007 ha tenuto un corso di Storia dell’Estetica presso la Libera Università L.U.N.A di Bologna e, nel 2014, un workshop presso la Scuola di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Dal 2009 al 2011 ha tenuto il corso di Estetica delle Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Verona.

È stata docente di Metodologie e Tecniche del Contemporaneo presso l’Accademia di Belle Arti di Verona e attualmente insegna Storia della moda e Cultura del Progetto presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano.

Blog & News

Andrea Bianconi, Fantastic Planet

La freccia rappresenta il punto di partenza e di arrivo nella poetica di Andrea Bianconi. E’ il suo essere dentro e fuori le cose, gli eventi, in una sorta di vortice di principio e fine che si incontrano, cambia solo il punto di vista. Il suo Fantastic Planet è anche un punto di domanda, una messa in dubbio che l’artista rivolge a se stesso e a tutti noi.

Paola Mattioli

Progetto e architettura del progetto fanno parte della ricerca di Paola Mattioli, che si è confrontata ripetutamente con temi politici e di attualità, anche molto forti, ma mai con l’animo della reporter, bensì con lo sguardo rivolto all’interno, all’indagine più profonda che interessa il soggetto rappresentato e la sua narrazione.

CONTATTI

Per informazioni e contatti compila il seguente form:

Info

vittoriacoen@gmail.com
Viale Coni Zugna 4 20144 Milano